Intervista al rappresentante italiano del movimento di Enrique Castillo Rincòn

Autore: , Pubblicato il 26 febbraio 2011 alle ore 10:39 nella categoria Articoli

Nel 2006 un docente universitario conosciuto al Simposio Mondiale di S.Marino del CUN  mi riferì di una singolare esperienza capitata ad un anziano professionista brindisino di sua conoscenza (l’Ing. Antonio Livieri), il quale aveva lavorato come ingegnere elettronico molti anni all’estero, specialmente in America Latina. Interessato alla vicenda, mi misi immediatamente in contatto con l’ingegnere, che mi ospitò più di una volta in casa propria, presso Brindisi. Nel corso delle sedute ebbi occasione di apprezzare il senso dell’affabilità e della cortesia di questo signore, che era peraltro in possesso di un background professionale considerevole, oltre che essere dotato di grande cultura e mente aperta. Egli mi riferì in particolare come negli Anni Settanta, quando lavorava in Colombia, fosse stato testimone di eventi ufologici ed avesse conosciuto il famoso contattista sudamericano Hector Castillo Rincòn, con il quale entrò subito in sintonia fino a diventarne addirittura il rappresentante per l’Italia. L’Ing.Livieri mi fornì copia di un’inedita registrazione di un’anomala esperienza di contatto avuta da Castillo. Il documento è in possesso del CUN, e sarà divulgato quando l’ingegnere ci autorizzerà a farlo.In allegato pubblichiamo il testo dell’INTERVISTA da me fatta all’ingegnere nel corso di alcune sedute del 2010.

Popularity: 16% [?]

Tags: , , , ,

Leave a Reply

*

Trackbacks

Leave a Trackback
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close