Lanterne nel brindisino.

Autore: , Pubblicato il 3 marzo 2013 alle ore 17:24 nella categoria Articoli, Casistica 2012, Casistica 2013

Il CUN ha ricevuto una segnalazione da un giovane professionista della provincia di Brindisi, molto disponibile, in merito ad un singolare fenomeno verificatosi l’8 settembre 2012, lungo la superstrada tra Brindisi e Taranto, tra Mesagne (BR) e Latiano (BR), proseguendo in direzione del predetto capoluogo jonico. Ad un’analisi piu’ approfondita si è giunti alla conclusione che quasi sicuramente sono state viste delle lanterne cinesi.

I fatti. Alle ore 20,50 esatte il testimone si trovava in auto assieme alla propria fidanzata. Mentre guidava, ad un certo punto egli ha osservato sulla sua sinistra quattro piccoli puntini luminosi di forma sferica e colore rosso, disposti uno dietro l’altro in fila, a altitudini diverse anche se poco distanziate fra di loro. Inizialmente egli ha ritenuto che si trattasse di luci poste su pali molto alti, oppure di sfere segnaletiche posizionate lungo i cavi elettrici per il transito degli aerei. Dopo aver escluso tale ipotesi, il professionista ha continuato a guidare, mentre  l’osservazione delle luci si spostava dal parabrezza al lato sinistro del veicolo.  Successivamente,è sembrato che le sfere diventassero piu’ grandi, mentre si posizionavano verticalmente, molto vicino al suolo. Nel frattempo l’auto è arrivata a Latiano, e le sfere sono scomparse (esse nella fase finale erano visibili alle spalle del guidatore).

Quasi sicuramente sono state viste delle lanterne cinesi. A sostegno di tale ipotesi vi sono vari elementi (il numero non elevato delle sfere, il colore rosso, l’assenza di un forte vento e di rumore, il movimento irregolare ed il mutamento della disposizione in cielo).

Fonte: Segnalazione del testimone al CUN.

Popularity: 1% [?]

Tags: , ,

Leave a Reply

*

Trackbacks

Leave a Trackback
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close