Laser verde usato contro un pilota all’aeroporto di Bari Palese

Autore: , Pubblicato il 30 marzo 2011 alle ore 00:32 nella categoria Articoli

Ancora una volta la nostra terra ha avuto una conferma di un episodio spiacevole, sul quale si spera che le Autorità facciano chiarezza il più presto possibile. Domenica sera 27 marzo alle ore 22,50 il volo della compagnia Easy Jet proveniente da Malpensa ha subito un’interferenza dovuta al puntamento di un laser verde in direzione del velivolo.
E’ stato lo stesso pilota dell’aereo a segnalare il fatto alla Polizia, dopo aver fortunatamente effettuato l’atterraggio d’emergenza con regolarità. Secondo quanto riportato dall’uomo, il raggio proveniva da Santo Spirito-Giovinazzo, disturbando l’aereo sul cielo di Palese nelle vicinanze dell’aeroporto “Karol Wojtila“. Sono in corso le indagini sul caso.
Già in passato si erano verificati episodi del genere, per i quali si rischia l’arresto ed una multa fino a 260 euro. L’11 gennaio scorso è stata la volta di un volo Alitalia che veniva da Milano Linate alle ore 22,25.
I laser verdi sono molto più pericolosi dei loro “colleghi” rossi. La “Nuova Tabella tipologica SUF 2009” adottata dalla Sezione Ufologica Fiorentina e dal Centro Ufologico Nazionale prevede una specifica tipologia per “Fenomeni artificiali come luci da illuminazione, luci di discoteca, fari, laser, FLOGOS” nella categoria Fenomeni Tecnologici (l’acronimo è FT).

Fonte: Palese, raggio laser contro un pilota costretto all’atterraggio d’emergenza (La Repubblica del 29-03-2011); Nuova Tabella Tipologica SUF 2009 (www.cun-italia.net).

Popularity: 22% [?]

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

*

Trackbacks

Leave a Trackback
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close