Possibili conferme alla realtà degli Ufo da un nuovo insider?

Autore: , Pubblicato il 10 agosto 2012 alle ore 03:15 nella categoria Notizie

Il Tenente Colonnello Dick French

Pare che la comunità dei ricercatori ufologici debba ben presto fare i conti con le rivelazioni di un nuovo insider.

Si tratta del Tenente Colonnello dell”USAF in pensione Dick French: costui, durante l”ultimo International Ufo Congress di Phoenix (Arizona), ha avvicinato Antonio Huneeus – direttore della rivista Open Minds e vecchia conoscenza del CUN – per chiedergli di condividere la propria storia.

Il background del militare è di tutto rispetto: 27 anni di carriera, che lo hanno condotto in giro per il mondo, dapprima come pilota di caccia in Corea e Vietnam, quindi al servizio dell”Intelligence militare. In tale ambito la sua carriera è cominciata nell”AFOSI (acronimo che sta per Air Force Office for Special Investigations cioé Ufficio della Forza Aerea per le Indagini Speciali), dove il suo casino online compito era quello di sorveglianza del personale per rimuovere coloro che si fossero resi responsabili della violazione del codice di condotta militare. Dopo un periodo alla scuola di addestramento piloti French era stato assegnato allo squadrone 6004 della Air Intelligence Security, con doveri di investigazione sui rapporti di avvistamenti Ufo.

In tale veste, egli doveva raccogliere eventuali documenti fotografici nonché intervistare i testimoni sulle dimensioni e la sagoma dell”oggetto avvistato, sulle sue capacità di manovra e su ogni altra circostanza riguardante l”evento. Nello svolgimento delle proprie mansioni French ha avuto l”opportunità di visitare diversi “punti caldi” delle manifestazioni ufologiche e di incontrare anche ufficiali di alto rango, tra cui persino il Colonnello Philip Corso.

Ora, French ha riferito ad Huneeus che i suoi superiori gli avrebbero detto di attuare il debunking sugli avvistamenti da lui inchiestati in qualunque modo possibile.  E” evidente, prima di concedere ulteriore credito alle future rivelazioni del Tenente Colonnello French, che il suo background debba essere (come indubbiamente sarà) oggetto di attenta verifica da parte della rivista Open Minds, poiché le forze militari potrebbero avere interesse, in tempi confusi come quelli che stiamo vivendo, ad intorbidare le acque per ritardare l”acquisizione della verità sul fenomeno Ufo.

Fonte: Lt. Colonel Talks about Investigating and Debunking UFO Sightsings – Filer”s Files #31 – 2012, 31.07.2012, sul sito del National UFO Center all”indirizzo http://www.nationalufocenter.com/artman/publish/article_464.php

Popularity: 3% [?]

Tags: , , ,

Leave a Reply

*

Trackbacks

Leave a Trackback
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close