I Russi vogliono impiantare una base lunare

Autore: , Pubblicato il 23 maggio 2012 alle ore 02:38 nella categoria Notizie

La Russia intende far sbarcare propri cosmonauti sulla Luna nel 2030, fissando al 2020 la scadenza per la conclusione delle due tappe intermedie. Così ha dichiarato l’Agenzia spaziale Roscosmos, di Mosca, secondo cui l’obiettivo russo è quello della realizzazione di una base permanente.

Nel dettaglio, oggi non sono in gioco soltanto gli interessi geopolitici a base della “rincorsa” alla supremazia politico-militare con gli USA, come negli Anni Cinquanta e Sessanta.  Per la prima tappa intermedia si sta lavorando alla costruzione della sonda Luna-Glob, che dovrebbe allunare nel 2015. La seconda tappa invece (Luna Resurs) prenderà in esame sul posto le risorse minerarie che potenzialmente potrebbero essere utilizzate anche sul nostro Pianeta.

Il Governo di Mosca sta così riscontrando la richiesta di collaborazione che tempo fa la Cina aveva rivolto alla Russia (tuttavia, gli USA e le Potenze Europee ancora non stanno facendo nulla nello specifico).

Fonte: Nel 2030 una base russa sulla Luna di twitter@giovannicaprara  (Corriere della Sera del 1/05/ 2011).

Popularity: 1% [?]

Tags: , , , , ,

Leave a Reply

*

Trackbacks

Leave a Trackback
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close