Nuovo libro di Alessandro Stajano

di Mauro Panzera Sabato 12 gennaio scorso è stato presentato a Lecce il nuovo romanzo di fantascienza...

Un umanoide nel Salento?

di Mauro Panzera e Alessandro Stajano Una figura dai tratti umanoidi sarebbe stata vista da un...

Intervista del Tg2 al Congresso Internazionale di Ufologia Città di Roma

Intervista del Tg2 delle 13.00 del 28 Ottobre al Congresso Internazionale di Ufologia  di Roma.             (function(d,...

7° Convegno Internazionale di ufologia città di Roma. Video e immagini

        Roma sabato 27 ottobre,  7° Convegno Internazionale di ufologia  città...

Nuovo libro di Alessandro Stajano

Autore:
Pubblicato il 19 Gennaio 2019 alle ore 14:23 nella categoria Notizie

di Mauro Panzera Sabato 12 gennaio scorso è stato presentato a Lecce il nuovo romanzo di fantascienza “Effetto di risonanza” (Editore Giuseppe Laterza, a.2019), opera del famoso scrittore salentino e Socio CUN Alessandro Stajano, presso i locali di sua proprietà. Si è tenuto un interessante dialogo tra l’Autore e la giornalista Paola Bisconti, nel corso del quale è emersa l’importanza...

Continua a leggere..

Segnalazioni Ufo

Hai visto un Ufo?Hai visto qualcosa di anomalo?

Autore:

Se hai visto un  Ufo o qualcosa di anomalo,scrivi un commento.Verrai contattato e  la tua riservatezza verrà garantita.Oppure...
1 Apr 2011 18:19

Articoli

Un umanoide nel Salento?

Autore:

di Mauro Panzera e Alessandro Stajano Una figura dai tratti umanoidi sarebbe stata vista da un giovane testimone nell’inverno...
19 Gen 2019 12:55

Notizie

Nuovo libro di Alessandro Stajano

Autore:

di Mauro Panzera Sabato 12 gennaio scorso è stato presentato a Lecce il nuovo romanzo di fantascienza “Effetto...
19 Gen 2019 14:23

Articoli, Eventi

7° Convegno Internazionale di ufologia città di Roma. Video e immagini

Autore:

        Roma sabato 27 ottobre,  7° Convegno Internazionale di ufologia  città di Roma sul tema...
7 Ott 2018 12:10

Articoli Recenti...

I “rigagnoli” fantasma attestano la presenza di acqua sulla superficie di Marte?

Autore:
Pubblicato il 9 Aprile 2011 alle ore 13:52 nella categoria Articoli


A quanto pare, prosegue il ricco dibattito se sul Pianeta Rosso vi sia o no acqua salita in superficie. Le problematiche vengono continuamente alimentate dalla corposa mole di informazioni spedite dalle sonde terrestri. Com’è noto, l’ipotesi che le bande scure osservate durante la primavera e l’estate marziane (irradiantisi dai Poli verso l’Equatore) costituissero prova di...
9 Aprile 2011 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...

Discovery, addio

Autore:
Pubblicato il 9 Aprile 2011 alle ore 13:49 nella categoria Articoli


Si è conclusa con una passeggiata di oltre sei ore nello spazio l”ultima missione (la n. 39) del Discovery, il più anziano dei tre shuttle ancora in servizio, dopo 27 anni di onorata carriera. Il velivolo ha infatti avuto il suo battesimo nel 1984 ed è stato ampiamente utilizzato per i lavori della costruzione della Stazione Spaziale Internazionale. Esso ha trascorso in orbita 365 giorni,...
9 Aprile 2011 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...

Una delusione: la Luna gigante è stata osservata da pochi per il maltempo

Autore:
Pubblicato il 22 Marzo 2011 alle ore 23:20 nella categoria Articoli


Poche persone in Italia, a causa del maltempo, hanno avuto la possibilità di osservare la Luna gigante sabato scorso, 19 marzo, in occasione della fase di minima distanza orbitale (il cosiddetto perigeo) dalla Terra, fenomeno che, come sappiamo, è dovuto al carattere ellittico dell’orbita lunare rispetto al proprio pianeta. Inoltre e fortunatamente, sono stati sconfessati coloro che avevano...
22 Marzo 2011 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...

La sonda Messenger della NASA aggancia l’orbita di Mercurio

Autore:
Pubblicato il 22 Marzo 2011 alle ore 23:16 nella categoria Articoli


La sonda Messenger della NASA il 18 marzo scorso è stata il primo veicolo spaziale terrestre ad agganciare l’orbita di Mercurio, il pianeta del Sistema Solare maggiormente vicino al Sole. Lo ha annunciato l’Ente spaziale statunitense; la missione durerà circa un anno, ed impiegherà 12 ore a fare il giro del pianeta, a una quota minima di 200 km. Lanciata nell’agosto 2004, Messenger,...
22 Marzo 2011 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...

La NASA arruola “cacciatori di esopianeti”.

Autore:
Pubblicato il 16 Febbraio 2011 alle ore 23:43 nella categoria Articoli


Chi l’avrebbe mai detto che un giorno la NASA avrebbe consentito ad astronomi dilettanti di contribuire alla ricerca di pianeti extrasolari? A dire il vero, vi sarebbe il precedente del Programma Seti@home, un sistema di calcolo ripartito che ha permesso a tanti volonterosi astrofili di farsi parte attiva nella ricerca di eventuali tracce di vita extraterrestre. Oggi è possibile per un privato...
16 Febbraio 2011 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...

Nuovi filmati UFO dagli U.S.A

Autore:
Pubblicato il 30 Gennaio 2011 alle ore 17:37 nella categoria Notizie


Due filmati dagli stati uniti,entrambi da ambienti istituzionali e militari,stanno facendo il giro del mondo web e non solo.Gli esperti stanno facendo i dovuti controlli. Fonte Youtube.com. Ecco i link: http://www.youtube.com/user/BeePeeOilDisaster http://www.youtube.com/watch?v=yix8dPE1wpI&feature=player_embeddedAKPC_IDS += "895,"; Popularity: 3% [?]
30 Gennaio 2011 | Categoria: Notizie | Leggi tutto...

Buchi neri o super-contraccettivi?

Autore:
Pubblicato il 30 Dicembre 2010 alle ore 20:10 nella categoria Articoli


I buchi neri devono essere considerati una sorta di super-contraccettivi cosmici, in grado cioè di impedire la nascita di nuove stelle? Con questa metafora, intrigante ma di sicuro effetto, alcuni astrofisici dell’Università di Bologna hanno voluto esprimere l’idea di un interessante modello teorico fisico-matematico, che sta per essere pubblicato sulla rivista Royal Astronomical Society. Secondo...
30 Dicembre 2010 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...

Alieni sulla Terra? La Nasa scopre un batterio che vive in ambienti impossibili.

Autore:
Pubblicato il 4 Dicembre 2010 alle ore 09:45 nella categoria Articoli


Roma – (Adnkronos) – Trovato nel Mono Lake in California un microgranismo che si alimenta con l’arsenico che sostituisce quasi del tutto il fosforo. Potrebbe dimostrare che forme di vita, analoghe a quelle trovate su altri pianeti, possono esistere in condizioni proibitive per gli esseri viventi terrestri. Roberto Pinotti del Centro Ufologico Nazionale: “Confermerebbe che siamo...
4 Dicembre 2010 | Categoria: Articoli | Leggi tutto...
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close