Un faro nella galassia: messaggio Arecibo aggiornato per potenziali progetti FAST e SETI


È stato sviluppato un messaggio aggiornato in codice binario per la trasmissione alle intelligenze extraterrestri nella galassia della Via Lattea. Il messaggio proposto include concetti matematici e fisici di base per stabilire un mezzo di comunicazione universale seguito da informazioni sulla composizione biochimica della vita sulla Terra, la posizione marcata con l’ora del Sistema Solare nella Via Lattea rispetto agli ammassi globulari conosciuti, nonché rappresentazioni digitalizzate del Sistema Solare e della superficie terrestre. Il messaggio si conclude con immagini digitalizzate della forma umana, insieme a un invito a rispondere a tutte le intelligenze riceventi. Il calcolo della tempistica ottimale durante un dato anno solare è specificato per la potenziale trasmissione futura sia dal radiotelescopio sferico con apertura di cinquecento metri in Cina che dal SETI Institute’ s Allen Telescope Array nel nord della California in una regione selezionata della Via Lattea che è stata proposta come la più probabile che si sia sviluppata la vita. Questi nuovi potenti fari, i successori del radiotelescopio di Arecibo che ha trasmesso il messaggio del 1974 su cui si basa in parte questa comunicazione ampliata, possono portare avanti l’eredità di Arecibo nel 21° secolo con questa comunicazione altrettanto ben costruita dalla civiltà tecnologica terrestre.

Fonti:

A new message to the stars? Beacon in the Galaxy

https://arxiv.org/abs/2203.04288

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *+-/